Capitale raccolto
71,315
di 100,000€
71%
0%
Max 1,411,871€
10.00 % Rendimento annuo
12 MESI Durata investimento

L’OPERAZIONE IN ACCORDO DI PARTNERSHIP CON ENI GAS E LUCE

La campagna di STEMA COSTRUZIONI GENERALI è la prima di una serie e rientra nell’ambito di un accordo siglato da Eni gas e luce, Opstart e Harley&Dikkinson: tale accordo prevede il finanziamento in modalità lending crowdfunding su Crowdlender per l'avvio di interventi di efficientamento energetico di edifici nell’ambito dell’iniziativa “CappottoMio” di Eni gas e luce. 

CappottoMio è l’iniziativa di Eni gas e luce dedicata alla riqualificazione energetica e sismica degli edifici con la possibilità, in particolare, di cedere i crediti d’imposta derivanti dagli interventi a Eni gas e luce stessa. 

In questo modo, il finanziamento richiesto su Crowdlender da Stema verrà rimborsato utilizzando parte delle somme incassate dalla cessione dei crediti fiscali.

 

L’operazione di finanziamento è complessivamente di 2 milioni. Per riuscire a erogare il finanziamento all’azienda con tempistiche rapide, l'operazione è suddivisa in più tranche con campagne di raccolta della durata di 15 giorni ciascuna, fino al raggiungimento del target massimo di 2 milioni. Durante le prime due tranche sono già stati raccolti 588.129 euro.

L'investimento ha durata di 12 mesi, con pagamento degli interessi in rate mensili e con restituzione del capitale alla fine. Ad ogni SAL parziale, una quota potrà essere destinata al rimborso anticipato del prestito, in corrispondenza delle rate previste per la restituzione degli interessi. 
Il tasso di interesse è del 10%, con maggiorazione all’11% per chi investe almeno 10.000 euro e per i condomini del condominio Primus.

UN ACCORDO SOSTENIBILE

Oggi il tema della sostenibilità è sempre più sentito e proprio in questa direzione va la partnership siglata da Opstart con Eni Gas e Luce, diventata anche Società Benefit a inizio luglio, e Harley&Dikkinson: l’iniziativa “CappottoMio”, infatti, è dedicata all’efficientamento energetico degli edifici avvalendosi anche del Superbonus 110%.

LA RIQUALIFICAZIONE

Stema è stata nominata dall’assemblea condominiale del condominio Primus di Cologno Monzese, uno dei più importanti della città, come società appaltatrice dei lavori per la riqualificazione previsti ai fini di usufruire delle agevolazioni Superbonus 110%. La logica alla base del progetto di efficientamento energetico dello stabile, composto da 180 unità abitative, consiste nelle seguenti operazioni: 

  • rifacimento di balconi e parapetti; 

  • intervento di miglioramento sismico; 

  • posa della facciata verticale; 

  •  sostituzione di infissi esterni e sistemi oscuranti. 

 

Nello specifico, la diagnosi energetica dell’edificio determina come interventi migliorativi la coibentazione delle pareti perimetrali con pannelli in lana di roccia sp. 16 cm e facciata ventilata caratterizzata da una sottostruttura in alluminio e rivestimento in grès evoluto; la coibentazione termica delle pareti perimetrali del piano seminterrato in EPS con grafite e la coibentazione termica del tetto con nuovo manto di copertura.

 

I lavori prevedono inoltre l’efficientamento energetico dell’impianto termico centralizzato di ACS e di riscaldamento con l'installazione di un impianto solare termico, l’efficientamento del sistema di distribuzione, l’installazione di un sistema di telegestione evoluta di classe VIII e l’installazione di un impianto fotovoltaico con batteria di accumulo e colonnina elettrica. 


Si stima che il risparmio energetico a seguito delle operazioni di efficientamento si attesterà al 50% rispetto agli attuali.



Le pre-analisi e le analisi sia sul fronte dell’efficientamento energetico che sull’efficientamento sismico, sono state svolte dalla società MIR Solution Srl.

L’ammontare dei lavori e quindi del credito si aggira, nella totalità delle sue fasi operative, intorno ai 13 milioni di euro, di cui 2 milioni di euro oggetto del presente finanziamento in lending crowdfunding.  

 

Per l'operazione, come previsto dalla legge, è stato nominato un asseveratore che eseguirà le valutazioni tecniche necessarie ad accertare la rispondenza delle opere eseguite e della documentazione di supporto, a tutte le prescrizioni di legge, regolamentari e di prassi che determinano l’ammissibilità degli interventi di ristrutturazione edilizia alle detrazioni fiscali per l’efficienza energetica e la riduzione del rischio sismico degli edifici.

UTILIZZO DEI CAPITALI RACCOLTI

I capitali raccolti dalla campagna di lending crowdfunding saranno destinati a Stema e verranno utilizzati come anticipo per i lavori, iniziati in data 20 settembre 2021. Il flusso finanziario del credito sarà ampiamente sufficiente per la corresponsione degli interessi e della linea capitale alla scadenza: viene richiesto un finanziamento pari a 2 milioni di euro, corrispondente a circa il 15% del fabbisogno totale e complessivo dei lavori.

IL MERCATO

Il Superbonus 110% è un incentivo parte del Decreto Rilancio e permette di ottenere una detrazione del 110% sui lavori riqualificazione energetica per case private e condomini. Se nel periodo 2020-2022 il Superbonus 110% farà crescere di 8,75 miliardi di euro la spesa per edilizia abitativa, il valore aggiunto complessivo del Paese aumenterà di 16,64 miliardi di euro. Lo hanno calcolato Luiss Business School e Open Economics, che hanno stimato a livello preliminare l’impatto macroeconomico del Superbonus del 110% sulle spese per interventi antisismici e di efficientamento energetico sugli edifici.  

Alla crescita sopra indicata, si sommerà un ulteriore incremento di 13,71 miliardi negli anni successivi, quando l’incentivo verrà tramutato presumibilmente nel 75% e il ritmo frenetico della fase 110% sarà sostituito da un ritmo comunque robusto di lavori, ma meno convulso, che andranno a beneficio del comparto edilizia in primis e secondo dell’economia in generale (oltre a 1,35 miliardi nell’economia sommersa) come risultato dei benefici prodotti dai progetti realizzati, che presenterebbero un rendimento significativo. 

LA SOCIETÀ

La società Stema Costruzioni Generali Srl viene fondata nel 2016 dall’unione societaria che oggi la compone, con la collaborazione di uno staff di professionisti che vanta un’esperienza trentennale nel settore delle costruzioni e che ha partecipato allo sviluppo di importanti realizzazioni nel Nord Italia.  

Facente parte di un solido gruppo, composto da entità distinte e tuttavia legate da un unico filo conduttore rappresentato dall’edilizia e l’efficientamento energetico, lo scopo di questa unione è quello di offrire una soluzione a 360 gradi e rispondere così a qualsiasi esigenza un cliente possa avere. L’unione delle forze di tutte le componenti non solo rassicura il cliente, offre soprattutto un’esperienza ed efficienza ineguagliabili. 

In occasione di numerosi interventi, realizzati in città e centri storici, il gruppo ha lavorato a stretto contatto con la Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio, sviluppando una particolare sensibilità e accumulando esperienza nel settore del restauro

Stema Costruzioni dedica particolare attenzione anche agli edifici di nuova concezione e ha portato a termine progetti con particolare attenzione all’efficienza energetica, realizzando edifici in classe A, alcuni dei quali hanno ottenuto la certificazione Casa Clima

Dal 2019 Stema Costruzioni Generali collabora con Eni Gas e Luce nell’ambito dell’iniziativa CappottoMio, dedicata alla riqualificazione energetica e sismica degli edifici con la possibilità in particolare di cedere i crediti d’imposta derivanti dagli interventi ad Eni Gas e Luce stessa.


Il nuovo metodo di lavoro proposto da Stema Costruzioni Generali si basa su aspetti che la caratterizzano: 

  • Flessibilità: le necessità della clientela vengono soddisfatte con risposte veloci e flessibili. 

  • Innovazione: il continuo aggiornamento e la ricerca di soluzioni tecniche e operative porta a soluzioni innovative, in collaborazione con progettisti e fornitori. 

  • Precisione: l’attento rispetto dei tempi e dei costi di progetto, non sacrifica la qualità e la sicurezza del risultato. 

  • Solidità finanziaria: Stema Costruzioni è un partner affidabile per la realizzazione di grandi progetti. 


La collaborazione con un gruppo di fornitori attentamente selezionato dà origine a progetti dal grande valore. La condivisione di principi come qualità, etica e sicurezza sul lavoro, insieme a efficaci metodi di lavoro, permette a Stema Costruzioni di affrontare qualsiasi tipo di progetto. 

DATI FINANZIARI

L’operazione di finanziamento è complessivamente di 2 milioni. Per riuscire a erogare il finanziamento all’azienda con tempistiche rapide, l'operazione è suddivisa in più tranche con campagne di raccolta della durata di 15 giorni ciascuna, salvo il raggiungimento del target massimo di 2 milioni già con la prima campagna. Durante le prime due tranche sono già stati raccolti 588.129 euro.L'investimento ha durata di 12 mesi, con restituzione degli interessi in 12 rate mensili e del capitale alla fine. Ad ogni SAL parziale, una quota potrà essere destinata al rimborso anticipato del prestito, in corrispondenza delle rate previste per la restituzione degli interessi. Non è prevista mora per estinzione anticipata.Gli interessi sono del 10%, con maggiorazione all’11% per chi investe almeno 10.000 euro e per i condomini del condominio Primus. La maggiorazione del tasso di interesse viene comunicata privatamente dal team di Crowdlender all'utente una volta concluso l'investimento e riscontrata una delle due condizioni sopra indicate. L'investimento minimo è di 50 euro.